KerrKerrKerr
(LUN - VEN)
00127, Roma
Metodo

Le quattro fasi di un metodo efficace

La metodologia di lavoro di Kerr si articola su quattro diverse fasi che si ripetono nel tempo e che consentono un costante monitoraggio degli interventi effettuati,  assicurando al Cliente una corretta preservazione ed un continuo incremento del proprio Valore.

Metodo

Le fasi del metodo Kerr

Sito_Audit Audit Sito_Progettazione Progettazione Sito_Finanziamento Finanziamento Sito_Realizzazione Realizzazione
Verifica della tipologia dell’edificio
  • Rilevare la conformazione dell’edificio, gli accessi, il numero delle unità immobiliari
  • Informazioni sulle singole proprietà
  • Informazione sulla suddivisione in millesimi di proprietà
  • Informazioni sulle suddivisioni catastali
Verifica della categoria catastale
Verifica della legittimità degli edifici
  • Accesso presso il catasto per richiedere visura, quadro dimostrativo dei subalterni, piantine di tutte le unità immobiliari
  • Nel caso accedere all’archivio storico del catasto
  • Richiesta all’archivio del SUE dei precedenti autorizzativi, pratiche di condono, sanatorie, art. 26 l.47/1985, pratiche DIA, SCIA, CIL, CILA
  • Rilievo dello stato attuale del fabbricato
  • Confronto dello stato attuale con lo stato legittimo
  • Verifica di eventuali tolleranze
  • Procedere con eventuali sanatorie per legittimare lo stato attuale
Verifica dell’esistenza dell’impianto di riscaldamento
  • Verificare la presenza di un generatore di calore
  • Fotografarlo prima di un eventuale smontaggio
  • Verificare che in precedenti APE si faccia riferimento alla presenza o all’assenza di un impianto termico
Progettazione di tutti gli interventi che possono accedere alla detrazione come risultato dalla verifica di fattibilità svolta in precedenza. In particolare:
  • Rilievo puntuale dello stato attuale: dimensioni esterne ed interne, stratigrafie, infissi, materiali, ponti termici, impianto termico (generatore, distribuzione, terminali)
  • Eventuali indagini con termo camera per individuare elementi o impianti nascosti, punti problematici, ponti termici
  • Eventuale indagine con blowerdoor test per individuare spifferi da scatole, infissi, cassonetti
  • Redazione dell’APE ante-intervento
  • Diagnosi energetica per individuare i punti deboli del fabbricato sui quali intervenire
  • Prima redazione progettuale con ipotesi di intervento e materiali
  • Redazione dell’APE post-intervento e verifica del doppio salto di classe
  • Verifica del rispetto dei requisiti minimi (d.m.26 giugno 2015 requisiti minimi)
  • Stesura capitolato (Computo Metrico Estimativo) delle opere con prezziario per verificare se la spesa prevista rientra nell’importo detraibile.
Il reperimento delle risorse finanziarie per realizzare l’intervento è una delle fasi più delicate e cruciali di tutto il processo.

Kerr è in grado di erogare i seguenti servizi:

  • Costruzione della migliore architettura finanziaria;
  • Selezione del General Contractor
  • Identificazione della soluzione per la finanza ponte
  • Reperimento dell’Acquirente del Credito, una volta maturato

Tuttavia, nell’ottica di presidiare la catena del valore, Kerr può intervenire in proprio in qualità di General Contractor.

Inoltre, a partire dal marzo 2021, Kerr sarà operativa con un proprio fondo di Private Equity per finanziare gli interventi.

Questo presidio consente di evitare alle imprese di ricorrere al sistema bancario che richiederebbe l’apertura di nuove linee di credito con aggravio dei costi e limitazione (plafond) delle capacità operativa.

Realizzazione di tutti  gli interventi cosiddetti «Trainanti» e «Trainati» come, ad esempio:
  • Isolamento termico delle superfici opache;
  • Sostituzione degli infissi;
  • Installazione di impianto Fotovoltaico e colonnina di ricarica elettrica
  • Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale con impianti:
    • Condensazione
    • Pompa di Calore
    • Ibridi o geotermici
    • Microgenerazione
    • Collettori solari
    • Teleriscaldamento efficiente per condomini ed edifici unifamiliari
  • Implementazione di sistemi di monitoraggio continuo
Inoltre durante la fase realizzativa sono anche previste le seguenti attività:
  • Direzione Lavori
  • Coordinamento alla sicurezza di cantiere
  • Responsabile dei Lavori
  • Supervisione di cantiere
Infine a conclusione dei lavori vengono rilasciati i seguenti documenti:
  • Conformità impianto
  • Conformità materiali e corretta posa in opera
  • Asseverazione del rispetto dei requisiti e spese congrue in relazione agli interventi
  • Asseverazione riduzione del rischio sismico
  • Elaborazione APE post/convenzionale per certificare la riqualificazione
  • Elaborazione Visto di Conformità
Info

Entra a far parte di Kerr

    Avendo letto e preso visione della Privacy Policy, acconsento al trattamento dei miei dati personali.

    Chi siamo

    La nostra Forza

    L’unicità di Kerr è la sua rete di stakeholder trasversale, fatta di eccellenze provenienti dal mondo delle costruzioni, della progettazione e della finanza.
    Questi attori si distinguono per la visione lungimirante, fondata sui concetti imprescindibili di innovazione ed etica.

    Grazie a metodologie di “value engineering” e a un team di Ricerca e Sviluppo in costante attività, Kerr è in grado di proporre un continuo miglioramento di tecnologie e prodotti, alla ricerca delle soluzioni più efficienti ed economicamente vantaggiose.

    Contatti

    Contattaci al:

    06 92 92 9591

    Scrivici

    info@kerrspa.it

    Viale Gianluigi Bonelli, 40

    Roma

    At vero eos et accusamus et iusto odio digni goikussimos ducimus qui to bonfo blanditiis praese. Ntium voluum deleniti atque.

    Melbourne, Australia
    (Sat - Thursday)
    (10am - 05 pm)
    Melbourne, Australia
    (Sat - Thursday)
    (10am - 05 pm)
    Melbourne, Australia
    (Sat - Thursday)
    (10am - 05 pm)
    Melbourne, Australia
    (Sat - Thursday)
    (10am - 05 pm)